Fabrizio Pradetto e Claudia Gelsomino firmano la sesta “La Trenta Trentina”

FABRIZIO PRADETTO E CLAUDIA GELSOMINO FIRMANO LA SESTA “LA TRENTA TRENTINA”
GRANDE SPETTACOLO A LEVICO TERME E IN VALSUGANA PER LA 30 CHILOMETRI SUI LAGHI DI CALDONAZZO E LEVICO

LE CLASSIFICHE

LEVICO TERME, Valsugana (Trentino ) – 24 Settembre 2017 – La firma sulla sesta edizione de La Trenta Trentina è di Fabrizio Pradetto e Claudia Gelsomino. Due vincitori di rango che hanno tagliato per primi il traguardo al termine di 30 chilometri disegnati in Valsugana, Trentino, con partenza ed arrivo a Levico Terme e percorsi nella giornata odierna da quasi 2000 runners, nuovo record di presenze per la manifestazione organizzata dall’ASD Non Solo Running.

Un numero che ha portato un’autentica folla all’arrivo di Parco Segantini, sul lido del Lago di Levico, con il sole che ha progressivamente baciato e scaldato le migliaia di persone che hanno potuto godere del party post-gara allestito, con specialità enogastronomiche e la musica live degli Schweinhaxen con il loro inconfondibile sound tra volk e rock.

Migliaia di persone, perchè ai quasi 2000 runners che hanno animato la prova competitiva vanno aggiunti gli oltre mille protagonisti de La Camminata per la Vita, la marcia non agonistica che ha aperto la mattinata lungo i 9 chilometri che separano Pergine Valsugana dall’arrivo di Levico, con l’intero raccolto devoluto in favore dell’AIL del Trentino.

E’ stata dunque una festa nel vero senso del termine, una festa per lo sport, per la corsa ma anche una festa per tutti gli appassionati dell’atletica leggera e per ciascun podista che in questi anni ha potuto conoscere, apprezzare ed oggi amare La Trenta Trentina. E non a caso la percentuale di chi torna a correre sui laghi di Levico e Caldonazzo è davvero elevata.

Ogni gara che si rispetta ha però un vincitore ed in questo 2017 il nome da copertina è quello del bellunese Fabrizio Pradetto (Gs La Piave 2000) che sui 30 chilometri della Valsugana ha trovato il terreno ideale per esprimere la sua ottima condizione e definire i dettagli in vista del prossimo impegno con la maratona di Francoforte. Il suo tempo finale è stato di 1:45’07, per precedere Luca De Francesco (Atletica MDS PanariaGroup, 1:46’03) ed il trentino già in passato vincitore de La Trenta Trentina Massimo Leonardi (Us Monti Pallidi, 1:46’27), seguito dall’altro trentino Alessio Loner (Atletica Valle di Cembra).

Poco dopo sul traguardo si è presentata anche Claudia Gelsomino (Atletica Palzola) che nella seconda parte di gara ha preso letteralmente il largo nei confronti della concorrenza per completare la fatica in 1:58’56 e precedere Laura Ricci (Calcestruzzo Corradini Excelsior Rubiera, 2:01’08) e la campionessa uscente Maurizia Cunico (Atletica Palzola, 2’04″30) che si è così mantenuta sul podio della gara valsuganotta.

Quarto tempo assoluto invece per la prima staffetta della Duo Half (prova a coppie sul percorso completo, con zona cambio in località Valcanover) composta da Luca Sandri e Ousman Jaiteh che hanno composto il team Us Villagnedo

Il tutto sotto lo sguardo del campione europeo Under 23 dei 5000 metri Yemaneberhan Crippa, da sempre amico e testimonial de La Trenta Trentina: proprio Yeman si è incaricato alle 10:03 di dare il via alla gara insieme all’ex maratoneta azzurro Gianni Poli, per poi aspettare al traguardo tutti i protagonisti della gara e consegnare loro la meritata medaglia da finisher. Crippa che già nel pomeriggio di ieri si era messo a disposizione dei giovani impegnati nella Happy StrongBoy di Pergine Valsugana, speciale prova di abilità, corsa e coordinazione allestita nel centro del capoluogo dell’Alta Valsugana, sede venerdì sera anche del Pergine Urban Trail. Tutti eventi che fanno parte dell’offerta del fine settimana de La Trenta Trentina che anno dopo anno riesce a regalare momenti di grande fascino e partecipazione.

E mentre a Parco Segantini sfilano i quasi 2000 runners, la mente già si proietta all’edizione del 2018, la settima della giovane ma già avvincente storia de La Trenta Trentina: l’appuntamento è dunque già fissato per il 30 settembre dell’anno venturo, nella consapevolezza che proprio un trenta settembre, nel 2012, iniziava l’avventura de La Trenta Trentina con poco più di 200 partecipanti.

In allegato alcune immagini della prova odierna,

Si ringrazia per la gentile attenzione dimostrataci.

La Trenta Trentina

Annunci


Categorie:Attività

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: