Cremona, museo del violino casa dei liutai

Una gita domenicale tra alcuni dei capolavori di Stradivari, tra i quali anche l’unica chitarra suonabile. Con la possibilità di ascoltare anche un’esecuzione dal vivo. Al museo del violino di Cremona, www.museodelviolino.org si può vedere come l’artigianato liutaio si è sviluppato in cinque secoli e si può capire passo per passo come nasce un violino, dall’abete rosso della Val di Fiemme all’acero fino all’ebano della tastiera.

Ogni tre anni, la prossima volta accadrà nel settembre 2018, si svolge a Cremona un concorso per liutai internazionali ed in una stanza del museo ci sono gli strumenti a corda vincitori dei concorsi. Ma c’è anche la possibilità in alcune sale di sentire strumenti ricchi di storia suonati da professionisti, basta leggere il qr con il proprio smartphone.

Anche i bambini possono imparare come nascono casse armoniche e ricci rinascimentali attraverso dei totem informativi. Nella sala finale si possono ascoltare alcune performance, anche quella con la chitarra barocca di Stradivari e si possono vedere i volti dei liutai iscritti alla Camera di commercio di Cremona, molti dei quali si sono trasferiti da altre regioni italiane o da altri Paesi per poter esercitare al meglio la loro arte.

Annunci


Categorie:Attività

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: