Mostre e appuntamenti per bambini al TrentinoBookFestival 2018 di Caldonazzo

Al TrentinoBookFestival di Caldonazzo tanto spazio anche per le mostre e gli appuntamenti per i bambini

Dal 14 al 17 giugno a Caldonazzo nei ritagli fra un incontro e l’altro si potrà dare un’occhiata a molte mostre allestite. In piazza Vecchia, nella sede del Centro d’arte “La fonte”, c’è “
Poesia, eros, castigo”, opere d’arte e poesia visiva di Aldo Pancheri, curata da Waimer Perinelli.

I bibliotecari di Civezzano Alessandro Fontanari e di Borgo Valsugana Massimo Libardi negli stessi spazi di piazza Vecchia proporranno un’interessante raccolta di “libri proibiti” delle biblioteche, quelle opere che venivano considerati libri erronei ed immorali. La raccolta è titolata “Il giardino delle delizie e l’inferno delle biblioteche: la letteratura erotica”.

Sull’altro lato di piazza Vecchia, nella sala Capricci, due mostre dedicate ai piccoli. Mappe&mondi, libri per giovani viaggiatori, a cura delle biblioteche della Valsugana e “Piccole guide per grandi scoperte”, mappe e descrizioni realizzate dagli alunni delle scuole materne trentine.

Alla Casa della Cultura l’allestimento di Francesco Barni è dedicato alla nona arte, il fumetto. Dall’evoluzione americana degli anni Quaranta fino alla moderna “graphic novel”.

Tornano a Caldonazzo “Di pietra, di ferro e di legno”, la mostra di Leonardo Lebenicnik in via della Polla, nella Bunker Art Gallery a poca distanza dal Municipio. E anche gli studenti del Liceo artistico Depero, che si sono cimentati sul tema del Tbf18 “Le passioni sono un’arma contro la paura”, realizzando manifesti nell’atrio della Casa della Cultura e all’interno della libreria del Festival, sempre all’interno dello stesso edificio.

Dal 12 al 22 giugno nelle biblioteche di Caldonazzo, Calceranica e Tenna saranno esposti i libri degli autori ed illustratori Nicoletta Costa, Luigi Dal Cin e Gek Tessaro.

Per i genitori da annotare però anche altri appuntamenti ai quali portare i propri figli.

Venerdì 15 giugno alle 20.30 nella Casa della Cultura “Le Fabuline” presentano per i bimbi dai 4 agli 8 anni “Quel mostro mi calza a pennello”, spettacolo divertente che mostrerà come l’astuzia dei bambini manderà a monte i piani di una terribile vecchina.

Alle 11 del sabato al Blue Coffee di viale Stazione “Le Fabuline” propongono un altro spettacolo, sempre per bimbi dai 4 agli 8 anni, dal titolo “A sbagliare le storie”.

Sempre per i nati fra il 2010 ed il 2014 sabato alle 15 al Ristorante Pineta la scrittrice e disegnatrice Nicoletta Costa racconta il suo mondo da Giulio Coniglio ai Bombi.

Terzo appuntamento del sabato alle 17.30 al Parco Aoni di Calceranica, vicino alla stazione ferroviaria, c’è Luigi Dal Cin con “Quante storie ragazzi!”. Dal Cin ha scritto 100 libri per ragazzi, tradotti in 10 lingue, quindi è la persona più adatta per trasferire l’arte della scrittura ai ragazzi.

Infine alle 21 al Book Garden di viale Stazione a Caldonazzo Gek Tessaro presenterà per un vasto pubblico dai 3 anni in su “Il circo delle nuvole”.

Per le famiglie vale la pena tornare a Caldonazzo anche domenica per due appuntamenti. Alle 11 l’incontro-spettacolo con Luigi Dal Cin nella Casa della Cultura dal titolo “Scrivila, la guerra” (adatto dai 7 anni in su). Alle 15 in Sala Marchesoni sopra alla biblioteca lo spettacolo “La vita da lupo” de “Le Fabuline”, pensato per i bambini delle scuole materne.

Annunci


Categorie:Live

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: